La stitichezza – un fastidio spiacevole che accompagna la gravidanza

Condividere sui social network:

Non a caso la gravidanza viene detta anche “stato interessante”. Ogni donna vive la gravidanza in maniera diversa: alcune la tollerano molto meglio di altre, ma la maggior parte delle donne in dolce attesa si sente stanca, debole, irritabile e soffre frequentemente di bruciore di stomaco e stitichezza. Tutti questi sono (purtroppo) fenomeni normali, che accompagnano quasi ogni gravidanza.

La stitichezza in gravidanza è un fenomeno frequente

La stitichezza, come secondo disturbo più frequente durante la dolce attesa, è uno dei fenomeni spiacevoli associati alla gravidanza, subito dopo la stanchezza. Secondo le ultime stime, la percentuale di donne in gravidanza che ha difficoltà ad evacuare (defecazione irregolare o stitichezza) è tra l’11 e il 28 per cento. La stitichezza in gravidanza si verifica a causa dei cambiamenti fisiologici o anatomici nell’apparato gastrointestinale. Ad esempio, livelli elevati dell’ormone progesterone e livelli ridotti dell’ormone motilina rallentano il movimento del cibo attraverso l’intestino e aumentano l’assorbimento di acqua nell’intestino, rendendo le feci disidratate. In alta gravidanza, il suo movimento è ulteriormente rallentato dall’utero dilatato. La stitichezza in gravidanza è anche dovuta alla riduzione del moto e all’aumento del fabbisogno di minerali, in particolare di ferro.

Una donna incinta dolorante è seduta sul letto e si tiene stretto il pancione.

I problemi di stitichezza possono avere un impatto estremamente negativo sulla vita di tutti i giorni ma, per fortuna, è raro che causino problemi seri alla salute.

Il primo passo per guarire la stitichezza è aumentare l’assunzione di fibre e liquidi uniti a un moderato esercizio quotidiano.

Come puoi aiutarti in caso di stitichezza durante la gravidanza?

Nella maggior parte dei casi, la stitichezza in gravidanza può essere alleviata o completamente prevenuta con una buona dieta, equilibrata e varia, naturalmente ricca di fibre. Si consigliano cibi particolarmente ricchi di fibre come, ad esempio:

  • legumi,
  • fiocchi d’avena,
  • cereali integrali,
  • frutta (attenzione alle banane!) e
  • verdure.

Ottimi alleati nella lotta alla stitichezza sono soprattutto le mele, le pere, le prugne, le albicocche, le zucche e i semi di lino. D’altra parte, è importante ridurre l’assunzione di:

  • cibi molto grassi,
  • prodotti a base di farina bianca,
  • riso,
  • dolci e
  • bevande molto dolci.

Inoltre, per una sana digestione è estremamente importante bere in modo da soddisfare il fabbisogno corporeo quotidiano. Gli esperti consigliano almeno 2 litri di liquidi al giorno, preferibilmente acqua o succhi a ridotto contenuto di zuccheri. Inoltre, durante la gravidanza si consiglia di non trascurare l’esercizio fisico, ovviamente entro i limiti dello stato in cui ci si trova. In gravidanza è anche utile pianificare, almeno in parte, la propria evacuazione giornaliera, per evitare in questo modo di trattenere involontariamente lo stimolo.

(1)*Valutazione della sicurezza e dell’efficacia dell’acqua minerale naturale Donat sulla funzione intestinale; studio clinico randomizzato, controllato con placebo, in doppio cieco – i dati sono pubblicati sull’European Journal of Nutrition; 2015.

Una donna incinta è seduta sul letto e si accarezza delicatamente la pancia.

E i lassativi durante la gravidanza?

Se i cambiamenti nelle abitudini alimentari e nello stile di vita non aiutano, un’altra opzione è quella di usare lassativi. Sebbene non ci siano prove scientifiche dirette di un possibile impatto negativo sullo sviluppo fetale, gli esperti consigliano comunque alle donne in gravidanza di utilizzare tali prodotti solo occasionalmente o per brevi periodi di tempo.

Donat è un lassativo osmotico completamente naturale

Bere 0,5 l di acqua minerale naturale Donat calda al giorno (0,3 l al mattino e 0,2 l prima di cena) aiuta a prevenire la stitichezza e a stimolare l’intestino pigro. Ecco perché Donat è consigliata anche durante la gravidanza.

Donat è nota da generazioni per i suoi effetti benefici sulla digestione. Negli ultimi anni, poi, la sua efficacia è stata scientificamente provata anche attraverso uno studio clinico. Oltre ad essere completamente naturale, grazie al contenuto di minerali superiore alla media – in particolare solfati e magnesio – Donat stimola efficacemente l’apparato digerente, senza creare dipendenza né altri effetti collaterali. L’unica spiacevole conseguenza potrebbe essere la diarrea che, se non trattata, può portare a disidratazione o squilibrio elettrolitico. Ecco perché è estremamente importante sapere come berla correttamente durante la gravidanza. Non lo sai ancora? Non preoccuparti!

Una bottiglia di plastica di acqua minerale naturale Donat.

Ascolta il tuo corpo

Durante la gravidanza, sarai certamente sommersa da una valanga di consigli preziosi. In ogni caso ricordati che, per tutto quel che concerne questo periodo magico della tua vita, è estremamente importante ascoltare il proprio corpo. Cosa ti si addice di più, dopo quali cibi ti senti meglio, quali abitudini o cibi ti creano maggiori difficoltà? Ogni gravidanza è un’esperienza unica, così come è unico l’elenco dei cibi e delle abitudini che ti aiutano a mantenerti in buona salute. Non meravigliarti, quindi, se un certo suggerimento che non hai trovato in queste righe dovesse dimostrarsi particolarmente efficace.

E ancora: se, nonostante i nostri consigli, la tua digestione fa ancora i capricci o è ancora troppo lenta, rivolgiti al tuo medico, che ti consiglierà un integratore alimentare adatto oppure ti aiuterà in qualche altro modo.

Domande frequenti

1. La stitichezza è un fenomeno normale in gravidanza?

Certo, la stitichezza è il secondo problema più frequente delle donne in gravidanza, subito dopo la nausea. Tra l’11 e il 38 per cento di tutte le donne incinte soffre di stitichezza.

2. Perché la stitichezza si verifica durante la gravidanza?

La stitichezza durante la gravidanza è causata da mutamenti fisiologici e anatomici nell’apparato gastrointestinale. Livelli elevati dell’ormone progesterone e livelli ridotti dell’ormone motilina, ad esempio, rallentano il movimento del cibo attraverso l’intestino e aumentano l’assorbimento dell’acqua nell’intestino, il che disidrata le feci e ne rallenta ulteriormente l’espulsione dal corpo. Meno esercizio fisico durante la gravidanza e un maggiore fabbisogno di minerali come il ferro possono ulteriormente contribuire alla stitichezza. In alta gravidanza, la peristalsi può essere ulteriormente rallentata a causa dell’utero dilatato.

3. Come risolvere il problema della stitichezza in gravidanza?

Nella maggior parte dei casi, la stitichezza può essere alleviata e prevenuta con una buona alimentazione, equilibrata e varia. Gli alleati nella lotta contro la stitichezza sono soprattutto i cibi ricchi di fibre come le mele, le pere, le prugne, le albicocche, le zucche e i semi di lino. Anche il movimento regolare è importante. In gravidanza è anche utile pianificare, almeno in parte, la propria evacuazione giornaliera, per evitare di trattenere involontariamente lo stimolo.

4. L’uso dei lassativi durante la gravidanza è nocivo per la madre o il feto?

Sebbene non ci siano prove che l’uso dei lassativi osmotici durante la gravidanza influisca negativamente sullo sviluppo fetale, si raccomanda di utilizzare tali prodotti per brevi periodi di tempo o solo occasionalmente.

5. Cosa fare se cambiare lo stile di vita non aiuta a risolvere il problema della stitichezza in gravidanza?

Se soffri di digestione lenta o stitichezza nonostante una dieta equilibrata, l’esercizio fisico e l’adozione di altre sane abitudini di vita, rivolgiti al tuo medico di fiducia, che ti consiglierà un integratore alimentare appropriato che ti aiuterà in maniera più efficace.

Seleziona il capitolo:

Utilizzare il Bicarbonato Contro il Bruciore di Stomaco: È efficace?

    Pridružite se
    Donat programom

    Prijavite se na brezplačne programe Donat,
    ki vam bodo pomagali pri razstrupljanju in
    krepitvi vašega imunskega sistema.